Cerca ...

Il museo

Il Kunsthistorisches Museum di Vienna è uno dei più grandi e più importanti musei del mondo. Nelle sue ricche collezioni si possono trovare oggetti provenienti da cinque millenni di storia dell’arte, dall’Antico Egitto alla fine del XVIII secolo. Di particolare interesse è l’arte del Rinascimento e del Barocco.

Le vaste collezioni del KHM sono esposte in più edifici:
Nell’edificio principale sul Ring, si trovano la Pinacoteca, la Collezione di Arte Antica, la collezione egizio-orientale, il Gabinetto Numismatico e la Kunstkammer.

Inoltre, le collezioni del Kunsthistorisches Museum si possono ammirare anche nella Neue Burg (Collezione di Antichi Strumenti Musicali, Camera della Caccia e delle Armature, Museo di Efeso), nella Hofburg (camera del Tesoro) e nel Castello di Schönbrunn (Museo delle Carrozze Imperiali).

Anche le collezioni del Castello di Ambras a Innsbruck appartengono al Kunsthistorisches Museum.

Da gennaio 2001 sono stati annessi il Museo di Etnologia sulla Heldenplatz e il Museo Austriaco del Teatro sulla Lobkowitzplatz.

Il Kunsthistorisches Museum con il Weltmuseum Wien e il Museo del Teatro si configura come istituto scientifico di diritto pubblico del governo federale e, in quanto tale, è sottoposto al controllo del Ministero dell’Istruzione, dell’Arte e della Cultura.

to top